Blog

30-03-2020

Accettazione tacita dell'eredità per vendita immobile

 

 

 

 

 

Hai ereditato un immobile e ora lo vuoi vendere? Hai mai sentito parlare di accettazione tacita dell'eredità? Di cosa si tratta? Chi la deve fare? A cosa serve? È obbligatoria? Quanto costa?

 

In questo articolo vogliamo dare risposte semplici e complete, utili a quelle persone che vogliono vendere un immobile ricevuto in eredità e che vogliono evitare spiacevoli sorprese.

 

Iniziamo a rispondere a qualche dubbio comune e fare un pò di chiarezza.

 

Cos'è l'accettazione tacita dell'eredità?

 

È un atto necessario (obbligatorio) per poter vendere una casa eredita. Si tratta della trascrizione nei registri immobiliari del passaggio della proprietà a seguito di una successione. Molte persone pensano che, una volta completata la successione, non ci sia più nulla da sistemare. E può essere vero se non si vuole vendere la casa eredita. Infatti la necessità di questo atto sorge solo nel momento in cui si vuole vendere la casa ereditata.

 

A cosa serve?

 

L'accettazione tacita dell'eredità serve per garantire la comunemente detta "continuità delle trascrizioni". In parole semplici, se si va a richiedere una  visura ipotecaria della casa, deve essere indicato il passaggio di proprietà per successione e questo atto serve proprio per dare evidenza di quanto appena detto.

 

Chi può eseguire l'accettazione tacita dell'eredità?

 

Si tratta di un atto pubblico e in quanto tale è necessario un pubblico ufficiale. Il notaio può eseguire questo atto, servono solo copia della successione e l'atto di morte del precedente proprietario.

 

Quando va fatta?

 

Molto spesso l'accettazione tacita dell'eredità viene fatta dallo stesso notaio che esegue la compravendita. Infatti è possibile farlo contestualmente alla compravendita. Chiaro che, sapendo di avere l'obbligo di fare questo atto, è bene muoversi per tempo e magari rivolgersi al proprio notaio di fiducia anziché affidarsi a quello dell'acquirente.

 

Quanto costa?

 

A Monza, e in base alla nostra esperienza, il prezzo medio che un notaio richiede per un'accettazione tacita dell'eredità si aggira attorno ai 500 euro. Chiaro che la cifra può variare, ma mediamente si parla di parla di questo prezzo.

 

Quindi?

 

Il suggerimento, se hai ereditato una casa che vuoi vendere, è di portarti avanti con l'espletamento di questo obbligo e non aspettare l'ultimo momento per evitare sorprese o ritardi

 

Se ti servono altri approfondimenti su questo o su altri argomenti del mondo immobiliare, contattaci. Saremo felici di poterti aiutare.

 

 

ReSidia Property Solutions  è un'agenzia immobiliare specializzata nel segmento residenziale del mercato.  Trattiamo principalmente la compravendita e l'affitto di case. Questo per i nostri clienti vuol dire poter contare su una  conoscenza profonda del mercato  di riferimento,  su azioni di marketing mirate  e su un  lavoro basato sulla qualità  e non sulla quantità.

 

facebooktwitter