Blog

16-03-2020

Cosa stiamo facendo in questi giorni di smart working?

 

 

 

 

L'emergenza sanitaria in corso nel nostro territorio a causa del virus Covid-19, ha sconvolto la quotidianità di tutti noi. Sia dal punto di vista personale sia dal punto di vista professionale.Ci siamo ritrovati tutti a dover fare i conti con un nuovo modo di vivere e lavorare. Di certo non fa eccezione il lavoro di un'agenzia immobiliare. Anzi, un lavoro come il nostro basato sul rapporto umano, sul contatto diretto con i clienti, sugli appuntamenti per visionare una casa in vendita o per valutarne una da mettere sul mercato è chiaramente bloccato dalle norme imposte per il contenimento del contagio. E ben venga. La salute nostra e dei nostri clienti viene prima di ogni altra cosa.

Ci siamo ritrovati a doverchiudere l'ufficioa non poter incontrare i clienti a non poter andare a casa loro per capire come aiutarli a vendere la loro casa al meglio e nel minor tempo possibile.

E allora, come è cambiato il nostro modo di lavorare in modalità Smart?

 

Cominciamo a dire le cose che, oggettivamente, non possiamo fare al momento:

 

- appuntamenti per visionare case in vendita e in affitto

 

- appuntamenti di valutazione per visionare case da mettere in vendita e in affitto

 

- riunioni in ufficio per gestire trattative, proposte di acquisto e preliminari di compravendita.

 

In pratica non possiamo svolgere tutte le attività indispensabili per la vendita di un immobile.

 

Quali alternative ci sono?

 

Avevamo due possibilità.

La prima era quella di piangerci addosso, passare le giornate sul divano tra un social e l'altro, guardare una marea di serie su Netflix, scalare le classifiche delle divisioni di FIFA 20 sulla Playstation, deprimerci guardando i telegiornali e tornare a piangerci addosso.

La seconda era di quella di rimboccarci le maniche e trovare nuove sfide, lavorare su quello che avevamo e con quello che avevamo. Bene, abbiamo scelto la seconda ipotesi.

Ecco cosa stiamo facendo e cosa abbiamo messo in agenda per le prossime giornate:

 

-pulizia dei contatti in banca dati:  abbiamo affinato i criteri di ricerca, migliorato le desiderate dei clienti acquirenti, eliminato chi non è più alla ricerca della nuova casa. In questo modo i nostri clienti venditori presenti e futuri potranno contare su una banca dati di richieste affidabile e precisa che può far risparmiare davvero una bella quantità di tempo e magari incrociare subito l'immobile con la richiesta giusta

 

-migliorata la qualità dei nostri annunci:  abbiamo rivisto le nostre inserzioni sui principali portali arricchendole, aggiungendo particolari alle descrizioni, modificando qualche fotografia e qualche planimetria. Tutto questo porterà un punteggio di qualità superiore ai nostri annunci e li farà stare nelle prime posizioni delle pagine dei portali immobiliari

 

- creazione di mailing-list profilate.  Questo ci permetterà di aggiornare costantemente i nostri clienti passati e con informare i prospect con novità ed opportunità

 

-formazione:stiamo seguendo dei corsi on line e stiamo facendo delle letture per migliorare le nostre competenze

 

-progettazione di nuove idee di marketing per le case che proponiamo in vendita.  Vogliamo ampliare la gamma di servizi che stiamo offrendo attualmente con tante novità per poter ripartire di slancio appena sarà possibile

 

Insomma, anche se siamo agenti immobiliari e siamo a casa, non siamo "immobili". Non vediamo l'ora di poter riprendere le nostre attività in modo ancora più qualitativo per poter aiutare sempre più persone a realizzare l'obiettivo di vendere e acquistare casa in totale sicurezza!

 

ReSidia Property Solutions è un'agenzia immobiliare di Monza specializzata nel segmento residenziale del mercato.

 

facebooktwitter